Tassi di deterioramento del credito


Anno
2019
Richiedi informazioni

Presentazione

In uno scenario di crescente attenzione alla qualità del credito, il nuovo servizio “Tassi di deterioramento del credito” analizza i flussi di nuovi crediti deteriorati in percentuale del totale dei crediti “vivi” ad inizio periodo, con dati segmentati per settore istituzionale, settore economico, area geografica, regione e principali province.

Il servizio permette di cogliere il legame tra ciclo economico e rischio creditizio e fornisce, a partire dal 2005, delle serie storiche trimestrali destagionalizzate ed annualizzate dei tassi di deterioramento con le seguenti disaggregazioni: 

  • 3 settori istituzionali (Famiglie consumatrici, Imprese e totale residenti);
  • 4 settori di attività economica per le imprese (Agricoltura, Industria, Costruzioni e Servizi);
  • 4 aree territoriali (Nord-Ovest, Nord-Est, Centro, Sud-Isole);
  • 20 regioni e 12 principali province.

“Tassi di deterioramento del credito”è fruibile sia in formatodi rapporto pdf sia in termini di piattaforma online e, oltre alle serie storiche,contiene una sezione di analisi previsionali ad 1 anno (4 trimestri) relative ai 3 settori istituzionali a livello nazionale. I dati sono aggiornati trimestralmente.




Ti potrebbe interessare anche