Notiziario di Giurisprudenza del Lavoro n. 3/2020


Anno
2020
Disponibilità
In uscita
Prezzo Copertina € 20,00
IVA assolta dall'editore

In questo numero
Assemblea dei lavoratori
Art. 20 l. 20 maggio 1970, n. 300 - Diritto di indizione - Spettanza - R.s.u. considerata collegialmente e ciascun componente r.s.u. - Configurabilità - Criteri - Accordo interconfederale 10 gennaio 2014 (Cass. civ., sez. lav., 6 febbraio 2020, n. 2862)

Categorie e qualifiche dei lavoratori
Art. 2103 c.c., nel testo antecedente alla modifica apportata dal d.lgs. n. 81 del 2015 - Assegnazione reiterata e intermittente a mansioni superiori - Intento fraudolento del datore di lavoro - Presupposti (Cass. civ., sez. lav., ord. 23 gennaio 2020, n. 1556)
Art. 2103 c.c., nel testo antecedente alla modifica apportata dal d.lgs. n. 81 del 2015 - Assegnazione reiterata e intermittente a mansioni superiori - Promozione automatica - Requisiti - Configurabilità (Cass. civ., sez. lav., ord. 23 gennaio 2020, n. 1556)

Contratto collettivo
Contratto collettivo di diritto comune - Interpretazione - Criteri - Contrattazione aziendale - Categorie e livelli di inquadramento - Declaratorie contrattuali - Rilevanza - Limiti - Riferimento agli specifici profili professionali - Necessità (Cass. civ., sez. lav., ord. 19 febbraio 2020, n. 4183)

Contratto di lavoro a tempo determinato
Nullità del termine - Declaratoria giudiziale di conversione del rapporto in contratto di lavoro a tempo indeterminato - Natura dichiarativa della sentenza - Efficacia (Cass. civ., sez. lav., 24 febbraio 2020, n. 4883)

Controversie di lavoro
Effetti del giudicato tra le stesse parti in giudizi relativi al medesimo rapporto - Giudicato formatosi sul t.f.r. - Preclusione sulla domanda avente ad oggetto la misura della retribuzione - Sussistenza (Cass. civ., sez. lav., ord. 27 febbraio 2020, n. 5409)

Diritto comunitario
Art. 45, par. 1, Tfue - Libera circolazione dei lavoratori all’interno dell’Ue - Livelli di inquadramento a fini retributivi - Normativa nazionale che considera solo una parte dei precedenti periodi di lavoro prestato alle dipendenze di un datore di lavoro situato in un diverso Stato membro - Contrarietà - Effetti (Corte Giust. UE, sez. VII, 23 aprile 2020, in causa C-710/18)

Lavoro subordinato
Concorrenza sleale - Storno di dipendenti - Uso di modalità non conformi alla correttezza professionale - Intenzionalità dell’autore - Configurabilità - Requisiti (Cass. civ., sez. I, ord. 17 febbraio 2020, n. 3865)
Lavoro agile ex l. 22 maggio 2017, n. 81 - Emergenza epidemiologica da Covid-19 - Art. 39, comma 2, d.l. 17 marzo 2020, n. 18, convertito in l. 24 aprile 2020, n. 27 - Lavoratori del settore privato affetti da gravi e comprovate patologie con ridotta capacità lavorativa - Priorità nell’accoglimento delle istanze di svolgimento delle prestazioni lavorative in modalità agile - Criteri - Condizioni - Effetti (Trib. Grosseto, sez. lav., ord. 23 aprile 2020, n. 502; Trib. Bologna, sez. lav., decr. 23 aprile 2020, n. 2759)
Lavoro agile ex l. 22 maggio 2017, n. 81 - Emergenza epidemiologica da Covid- 19 - Art. 39, comma 1, d.l. 17 marzo 2020, n. 18, convertito in l. 24 aprile 2020, n. 27 - Lavoratori dipendenti disabili in condizione di gravità o che abbiano nel proprio nucleo familiare una persona con disabilità grave - Diritto a svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile - Condizioni - Compatibilità con le caratteristiche della prestazione - Necessità (Trib. Grosseto, sez. lav., ord. 23 aprile 2020, n. 502; Trib. Bologna, sez. lav., decr. 23 aprile 2020, n. 2759)
Lavoro autonomo - Differenze - Criteri distintivi sussidiari - Rilevanza - Limiti (Cass. civ., sez. lav., ord. 21 febbraio 2020, n. 4620)
Lavoro autonomo - Sporadicità dei compiti svolti - Eterodirezione - Sussistenza - Esclusione - Fattispecie (Cass. civ., sez. lav., 17 febbraio 2020, n. 3912)
Qualifica di dirigente - Criteri distintivi - Eterodirezione - Subordinazione attenuata - Nozione - Configurabilità (Cass. civ., sez. lav., 13 febbraio 2020, n. 3640)
Società collegate - Rapporto di lavoro - Riferibilità all’intero gruppo - Unico centro di imputazione - Ammissibilità - Criteri (Cass. civ., sez. lav., ord. 24 gennaio 2020, n. 1656)

Licenziamento
Licenziamento collettivo - Mancato recepimento da parte dello Stato italiano della Direttiva comunitaria 98/59/Ce - Esclusione del personale dirigente dalle procedure di licenziamento collettivo ex l. n. 223 del 1991 - Domanda di risarcimento del danno nei confronti dello Stato - Ammissibilità - Limiti - Fattispecie relativa a ex dirigenti di un istituto bancario (Trib. Roma, sez. II civ., 2 aprile 2020, n. 5717)
Licenziamento disciplinare - Giusta causa - Tipizzazione delle condotte costituenti giusta causa nel c.c.n.l. - Corrispondenza - Proporzionalità della sanzione - Valutazione del giudice (Cass. civ., sez. lav., ord. 11 febbraio 2020, n. 3277)
Licenziamento disciplinare - Sproporzione tra sanzione e infrazione - Addebito non coincidente con alcuna delle fattispecie sanzionate dal c.c.n.l. o dai codici disciplinari con sanzione conservativa - Art. 18, comma 5, l. n. 300 del 1970 - Tutela indennitaria forte - Applicabilità (Cass. civ., sez. lav., 30 gennaio 2020, n. 2238)
Licenziamento individuale - Art. 18, comma 4, l. 20 maggio 1970, n. 300 - Tutela reintegratoria - Insussistenza del fatto contestato - Nozione - Sindacato del giudice - Limiti - Fattispecie relativa a sentenza penale di condanna per reati non compiuti in connessione con il rapporto di lavoro (Cass. civ., sez. lav., 10 febbraio 2020, n. 3076)
Licenziamento individuale - Aziende di credito - Giusta causa - Configurabilità - Criteri - Fattispecie relativa a una lavoratrice bancaria che aveva effettuato interrogazioni indebite su conti correnti di clienti (Cass. civ., sez. lav., 24 febbraio 2020, n. 4871)
Licenziamento individuale - Giusta causa - Comportamenti tenuti dal lavoratore nella sua vita privata - Rilevanza - Criteri - Fattispecie relativa al possesso di sostanze stupefacenti (Cass. civ., sez. lav., 3 marzo 2020, n. 5897)
Licenziamento individuale - Giustificato motivo oggettivo - Art. 18, comma 7, l. 20 maggio 1970, n. 300, come modificato dalla l. 28 giugno 2012, n. 92 - Manifesta insussistenza del fatto posto a fondamento del licenziamento - Tutela reintegratoria - Potere del giudice - Questione di legittimità costituzionale (Trib. Ravenna, sez. lav., ord. 7 febbraio 2020)
Licenziamento individuale - Impugnativa - Invio a mezzo Pec - Ammissibilità - Sottoscrizione digitale - Condizioni - Fattispecie (Trib. Monza, sez. lav., ord. 29 gennaio 2020)
Licenziamento individuale - Licenziamento disciplinare - Apprendistato - Garanzie procedimentali ex art. 7 l. n. 300 del 1970 - Applicabilità - Criteri (Cass. civ., sez. lav., 3 febbraio 2020, n. 2365)
Licenziamento individuale - Licenziamento disciplinare - Art. 7 l. 20 maggio 1970, n. 300 - Omessa contestazione disciplinare - Art. 18, comma 4, l. 20 maggio 1970, n. 300, come modificato dalla l. 28 giugno 2012, n. 92 - Tutela reintegratoria - Applicazione - Sussiste (Cass. civ., sez. lav., 24 febbraio 2020, n. 4879)
Licenziamento individuale - Licenziamento disciplinare - Tipizzazione nei contratti collettivi di condotte integranti giusta causa o giustificato motivo di licenziamento - Vincolatività per il giudice - Esclusione - Effetti - Valutazione in concreto della condotta e della proporzionalità della sanzione - Necessità (Cass. civ., sez. lav., ord. 11 febbraio 2020, n. 3283)

Poteri del datore di lavoro
Art. 4 l. n. 300 del 1970, come modificato dall’art. 23 del d.lgs. n. 151 del 2015 - Provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali n. 192 del 2011 sul tracciamento delle operazioni bancarie - Predisposizione di uno specifico sistema aziendale di rilevazione - Dati acquisiti - Utilizzabilità - Criteri - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 24 febbraio 2020, n. 4871)

Rinunce e transazioni
Transazione novativa - Oggettiva incompatibilità tra il rapporto preesistente e quello originato dall’accordo transattivo - Volontà delle parti di addivenire ad un nuovo rapporto - Accertamento del giudice - Necessità (Cass. civ., sez. lav., ord. 2 marzo 2020, n. 5674)

Sanzioni disciplinari
Richiesta di audizione - Malattia del lavoratore - Diritto di difesa del lavoratore - Impossibilità del lavoratore di presenziare all’audizione personale richiesta - Differimento dell’audizione - Ammissibilità - Presupposti - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 17 gennaio 2020, n. 980)

Sicurezza sociale
Contribuzione previdenziale - Lavoratori stranieri extracomunitari distaccati in Italia - Obbligo contributivo gravante sull’impresa italiana - Sussiste - Limiti (Cass. civ., sez. lav., 21 febbraio 2020, n. 4625)

Trasferimento d’azienda
Successione nell’appalto - Configurabilità - Trasferimento del ramo d’azienda - Lavoratori transitati alle dipendenze del nuovo datore di lavoro - Diritto alla conservazione dell’anzianità di servizio maturata presso l’appaltatore uscente - Sussiste (Cass. civ., sez. lav., 31 gennaio 2020, n. 2315)
Trattamento di fine rapporto Aziende di credito - Retribuzione computabile - Personale ancora destinatario dell’art. 45 del c.c.n.l. Acri 19 dicembre 1994 - Premio di fedeltà - Elemento della retribuzione - Configurabilità - Criteri (Cass. civ., sez. lav., ord. 13 febbraio 2020, n. 3625)

Tutela dell’integrità fisica e della personalità morale del lavoratore
Art. 2087 c.c. - Mobbing orizzontale - Responsabilità del datore di lavoro - Condotta omissiva - Conoscenza dell’attività persecutoria - Necessità - Criteri (Cass. civ., sez. lav., ord. 20 gennaio 2020, n. 1109)
Funzioni prevenzionistiche - Attribuzione di funzioni a titolo originario - Delega di funzioni - Art. 16 d.lgs. n. 81 del 2008 - Differenze - Dovere di controllo (Cass. pen., sez. IV, 3 gennaio 2020, n. 54)
Prassi contra legem - Responsabilità del datore di lavoro e del preposto - Omessa sorveglianza - Sussiste (Cass. pen., sez. IV, 17 gennaio 2020, n. 1683)
Responsabilità amministrativa degli enti - Obbligo di prevenzione dei reati - Violazione - Colpa di organizzazione - Configurabilità (Cass. pen., sez. IV, 29 gennaio 2020, n. 3731)
Violazione dell’art. 4, lett. c), del d.p.r. n. 547 del 1955 - Condotta omissiva del datore di lavoro - Necessità - Vigilanza generica - Responsabilità del datore di lavoro - Esclusione - Criteri (Cass. civ., sez. lav., ord. 11 febbraio 2020, n. 3282)