Gli assegni: la digitalizzazione, le segnalazioni alla CAI e le novità antiriciclaggio


In sintesi

La disciplina dell’assegno arricchita da indicazioni pratiche legate all’esperienza quotidiana dell’operatore. Focus sulla dematerializzazione, entrata nel pieno della fase realizzativa con la procedura CIT.

Target

Responsabili e specialisti degli Uffici Legali, Incassi e Pagamenti, Organizzazione e Processi, Funzione Compliance.

Obiettivi

Il corso fornisce al partecipante il set di conoscenze utili a:

  • Individuare i requisiti essenziali e le cause di invalidità dell’assegno 
  • Indicare i rischi e le cautele da adottare nella movimentazione di assegni agli sportelli, con particolare riguardo alla disciplina antiriciclaggio
  • Focalizzare le caratteristiche della procedura Check Image Truncation (CIT) e le nuove modalità di presentazione degli assegni
Data
Seconda edizione: 27/28 ottobre 2022
Sede

Modalità duale: Aula virtuale o in presenza presso Spazio Pola, Via Pola 9, Milano

Anno
2022
Prezzo
€ 1.700,00
Prezzo Associato ABI
€ 1.400,00
IVA esclusa 22%
 
Richiedi informazioni

Presentazione

Il corso esamina la disciplina dell’assegno e fornisce indicazioni pratiche sulle questioni più controverse che possono presentarsi nell’esperienza quotidiana dell’operatore bancario: le questioni relative alla segnalazione alla Centrale dei Rischi e alla Centrale d`Allarme Interbancaria [CAI] e le problematiche nel rapporto di conto corrente ed affidamento bancario. Un focus specifico è dedicato alla digitalizzazione degli assegni, ora che il quadro regolamentare in materia si è completato con le regole tecniche della Banca d’Italia.

  • Tipologie di assegni
  • La negoziazione e il circuito di incasso dell’assegno
  • Clausole apponibili
  • La digitalizzazione dell’assegno e la a nuova procedura CIT
  • Il protesto o constatazione equivalente in modalità telematica
  • Requisiti standard da rispettare in fase di stampa della materialità degli assegni
  • Le misure di sicurezza per limitare le frodi
  • La Centrale d’Allarme Interbancaria (CAI) e l’Archivio dei protestati presso le Camere di commercio
  • Esame della giurisprudenza più recente e di pronunce dell’Arbitro Bancario Finanziario in tema di assegni e segnalazione alla CAI
  • La disciplina antiriciclaggio e gli impatti operativi nella gestione degli assegni

Elisa Isacco
e.isacco@abiservizi.it
06.6767.517